Installare GParted su Ubuntu 14.04

Installare GParted su Ubuntu 14.04

Tutorial per installare GParted 0.19.1 in Ubuntu 14.04

 

GParted0GParted è un editor di partizioni completamente gratuito ed è uno strumento davvero utile per gestire il tuo disco rigido o eventuali chiavette o SSD.

GParted utilizza libparted per scoprire e manipolare devices e tavoli di partizioni con davvero tante funzionalità includendo tool che permettono il supporto per filesystem non inclusi in libparted.

L’ultima versione rilasciata di GParted è la 0.19.1 e include la correzione di bug critici per evitare crash del software e potenziale perdita di dati.

Gparted1
Installare GParted su Ubuntu 14.04
Gparted2
Installare GParted su Ubuntu 14.04

Le funzioni più importanti di GParted sono

  • Creare tabelle partizioni (msdos, gpt…)
  • Creare, spostare, copiare, ridimensionare, controllare, rinominare, assegnare un nuovo UUID e cancellare partizioni
  • Attivare e disattivare i flag di partizioni
  • Tentare il recupero di dati da partizioni cancellate o rovinate
  • Creare spazio per nuovi sistemi operativi

 

GParted lavora con i seguenti dispositivi di memorizzazione

  • Dischi rigidi (SATA, IDE, SCSI)
  • Memomorie flash come USB o SSD
  • RAID (hardware RAID, BIOS RAID della scheda madre, software RAID)
  • Tutte le dimensioni (512, 1024, 2058, 4096 settori di byte e oltre)

 

Per installare GParted 0.19.1, digitare i seguenti codici dopo aver aperto il terminale (Ctrl+Alt+T):

wget -q -O - http://archive.getdeb.net/getdeb-archive.key | sudo apt-key add -

sudo sh -c 'echo "deb http://archive.getdeb.net/ubuntu trusty-getdeb apps" >> /etc/apt/sources.list.d/getdeb.list'

sudo apt-get update

sudo apt-get install gparted

sudo gparted

Ora potrai modificare come preferisci tutti i tuoi hard disk e gli altri dispositivi di memorizzazione!

Se il tutorial ti è stato utile, salva la pagina tra i preferiti e torna a trovarci quando vuoi per scoprire cose nuove sul mondo Linux e non solo.
A.P.

Precedente Installare Grub Customizer Ubuntu 14.04 Successivo Natale 2014 migliori tablet sotto i 100€ - idee regalo

7 commenti su “Installare GParted su Ubuntu 14.04

    • mammatiinsegnoausareilpc il said:

      Allora, la prima cosa da fare e’ controllare di avere il sources.list a posto, leggi qui: http://wiki.ubuntu-it.org/Repository/SourcesList
      Probabilmente si tratta di abilitare i repo contrib e non-free.
      Dopo avere sistemato il sources.list, aggiorna con :
      sudo apt-get update
      e riprova a installare il pacchetto.

      • Carlo Citter il said:

        non funziona lo stesso. quando faccio l’update mi dice sempre che ha dei duplicate source list. Forse è meglio andare direttamente alla 15. Ma non capisco come mai sia successo. Forse quando ho installato alcuni programmi ha creato dei conflitti. Sono neofita, come hai capito. Comunque grazie.

        • Carlo Citter il said:

          Contrordine. Funziona, ma ho cancellato le stringhe relative a youtube to mp3. Continuo però ad avere altri tipi di problemi che un mio collaboratore, che ha installato la 15, non ha, come ad esempio leggere hd esterni, ma sono riuscito ad installare google earth. Ti ringrazio sinceramente. Chiedere un’informazione a microsoft è decisamente più complicato (e nella mia esperienza non risolutivo).

          • mammatiinsegnoausareilpc il said:

            Sono felice tu abbia risolto 🙂
            In ogni caso Microsoft non è certo la miglior soluzione dato che sviluppa sistemi operativi totalmente diversi.
            Quello che posso consigliare al tuo collega è di utilizzare Ubuntu 14.04 LTS perchè è appunto Long Time Supported e quindi avrà di sicuro meno problemi di compatibilità con programmi e driver. Utilizzare una versione nuova come la 15.10 è utile in alcuni casi ma nell’uso quotidiano potrebbe risultare scomodo appunto per questo tipo di problematiche.

  1. Carlo Citter il said:

    Non riesco ad installare gparted neppure con queste indicazioni. Ho un toshiba satellite-p875 6abit i7.
    Questo è ciò che risponde il terminale se digito sudo apt-get install gparted
    Lettura elenco dei pacchetti… Fatto
    Generazione albero delle dipendenze
    Lettura informazioni sullo stato… Fatto
    Alcuni pacchetti non possono essere installati. Questo può voler dire
    che è stata richiesta una situazione impossibile oppure, se si sta
    usando una distribuzione in sviluppo, che alcuni pacchetti richiesti
    non sono ancora stati creati o sono stati rimossi da Incoming.
    Le seguenti informazioni possono aiutare a risolvere la situazione:

    I seguenti pacchetti hanno dipendenze non soddisfatte:
    gparted : Dipende: libgtkmm-2.4-1c2a (>= 1:2.24.0) ma non è installabile
    E: Impossibile correggere i problemi, ci sono pacchetti danneggiati bloccati.

    e questo se seguo le tue indicazioni

    Alcuni pacchetti non possono essere installati. Questo può voler dire
    che è stata richiesta una situazione impossibile oppure, se si sta
    usando una distribuzione in sviluppo, che alcuni pacchetti richiesti
    non sono ancora stati creati o sono stati rimossi da Incoming.
    Le seguenti informazioni possono aiutare a risolvere la situazione:

    I seguenti pacchetti hanno dipendenze non soddisfatte:
    gparted : Dipende: libgtkmm-2.4-1c2a (>= 1:2.24.0) ma non è installabile

    Grazie in anticipo. Un amico ha installato la 15 e funziona bene

    • mammatiinsegnoausareilpc il said:

      Ciao, sarebbe utile sapere che tipo di distribuzione Linux e quale versione utilizzi.

I commenti sono chiusi.